Newsletter

Newsletter dicembre 2015

 
logo
 
Newsletter Acto Onlus Dicembre 2015
 
  img  
 
 
2015: UN ANNO RICCO DI ENTUSIASMO
 
 

Carissimi socie, soci ed amici, è con grande soddisfazione che chiudiamo un 2015 vissuto di gran corsa tra nuovi progetti e importanti obiettivi raggiunti.
La nascita di Acto Roma, la presenza di Acto nelle piazze e nei centri specializzati, il coinvolgimento di tanti nuovi soci ci hanno aiutato a farci conoscere e a far sentire la nostra voce in Italia e nel mondo.
Ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza l'appoggio e l'entusiasmo di tutti voi, dei medici, dei ricercatori, dei giornalisti e delle aziende che ci hanno affiancato con convinzione.
A tutti rivolgiamo un grazie sincero e formuliamo i nostri migliori auguri
per un Natale sereno e un inizio d' anno ricco di promesse.
Il 2016 ci aspetta e noi non lo deluderemo.

Buone Feste!

 
img
 
Firmato l'accordo triennale di collaborazione con European School of Oncology (ESO), organizzazione non profit fondata nel 1982 da Umberto Veronesi per promuovere a livello europeo il miglioramento degli standard di cura e di assistenza in campo oncologico. 
 
 
img

 

 
Va on line il nuovo portale www.actoonlus.it arricchito da nuove sezioni, nuovi servizi e dalle pagine delle associazioni affiliate ad Acto onlus. Più ricco di informazioni e più facile da consultare, il sito è visitato ogni mese da 13 mila utenti.
 
 
img
 
La mostra fotografica Scatti di Energia sbarca in Piazza San Silvestro a Roma, inaugurata da una grande cena di raccolta fondi in ricordo di Maria Flavia Bideri. Partecipano 200 ospiti e viene annunciata la nascita di Acto Roma onlus.
 
 
img

 

 
Si costituisce Acto Roma onlus con sede presso il Policlinico Gemelli. Un nuovo sondaggio Acto conferma che, nonostante l'alta mortalità, il tumore ovarico è noto solo al 31% delle donne italiane, solo il 20% lo considera molto pericoloso e solo 1 donna su 5 ne conosce i sintomi.
 
 
img
 
8 maggio: si celebra la 3a Giornata Mondiale sul Tumore Ovarico con 4 importanti convegni scientifici in contemporanea a Milano, Roma, Napoli e Bari. Nel mondo partecipano alla Giornata Mondiale ben 78 associazioni pazienti di 31 paesi.
 
 
img

 

 
Approvato anche in Italia Olaparib, prima target therapy per il trattamento di mantenimento del tumore ovarico epiteliale sieroso di alto grado legato a mutazione dei geni BRCA. Le pazienti eleggibili per la terapia sono individuate attraverso un test diagnostico convalidato (test BRCA).
 
 
img
 
Presentata alla stampa a Milano la campagna nazionale Sguardi di Energia: sedute di make-up personalizzato per le  pazienti di tumore ovarico in cura presso i centri specializzati. Partner della campagna Youngblood Mineral Cosmetics e Roche.
 
 
img

 

 
Pubblicate sul sito le nuove Raccomandazioni dei clinici per l'utilizzo del test BRCA nei percorsi di cura e assistenza alle pazienti con carcinoma ovarico. Al rischio genetico il sito Acto dedica una intera sezione informativa.
 
 
img
 
Partono a Milano, all'Istituto Europeo di Oncologia e all'Istituto Nazionale dei Tumori, le settimane di oncoestetica Sguardi di Energia. Vi partecipano oltre 200 pazienti. Foto e commenti sul nostro sito.
 
 
img

 

 
La campagna Sguardi di Energia prosegue a Roma e Bari. Altre 200 pazienti si sottopongono con grande soddisfazione ai trattamenti cosmetici. La campagna proseguirà nel 2016 a  Napoli e in altre città d'Italia. Pubblicato sul sito il video A lezione di trucco.
 
 
img
 
Acto e Istituto Nazionale dei Tumori di Milano presentano il nuovo progetto di accoglienza riservato alle pazienti del Reparto di Ginecologia Oncologica: si chiamerà Casa Acto e dal 2016 offrirà alle pazienti un programma di iniziative speciali per stare insieme, condividere, raccontare e sapere.
 
 

Come sostenere Acto Onlus

Partecipando alla raccolta fondi aperta da Acto onlus sul sito Rete del Dono (www.retedeldono,it) con una donazione libera a partire da € 10 o diventando socio ordinario ( da € 10) o socio sostenitore (da € 100 ). Per associarsi basta andare sul sito www.actoonlus.it e seguire le istruzioni alla pagina “Sostienici” devolvendo il 5x1000 a Acto onlus Codice Fiscale 97547960159 

 
img
 
 
Copyright © Acto Onlus 2014, Tutti i diritti riservati.

 

facebook   twitter
 
Partner: