Terapia

  Trattamento chirurgico

Una volta accertata la presenza del carcinoma, in genere si decide per un intervento chirurgico, grazie al quale tutte le presenze tumorali visibili vengono asportate. La chirurgia rappresenta uno step centrale del trattamento del tumore ovarico.

  Trattamento farmacologico

La chemioterapia di prima e seconda linea rimane, dopo la chirurgia, il trattamento cardine per il trattamento del carcinoma ovarico e si avvale di un trattamento farmacologico standard a base di paclitaxel e carboplatino, a tutt’oggi la combinazione terapeutica di riferimento.

  Trattamento psicologico

Trattamento non significa solo intervento chirurgico e chemioterapico ma anche altri tipi di supporto sia fisico che psicologico a seconda delle esigenze del paziente.

Partner: